domenica 25 giugno 2017

Lo scudo dell'illusione

http://amzn.to/2t9irt6

Racconti fantastici della letteratura giapponese moderna

traduzione dal giapponese di Massimo Soumaré

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

Binu e la Grande Muraglia

di Su Tong

Uno dei più antichi racconti che popolano il millenario patrimonio mitologico cinese torna a nuova vita grazie alla magistrale penna di Su Tong. Nel villaggio della Pesca per legge è proibito piangere, ma Binu non riesce a impedire alle proprie lacrime di scorrere, e per questo motivo gli altri abitanti la evitano. Desolata dall’emarginazione in cui è costretta a vivere, ha la sua porzione di felicità quando incontra Qiliang, l’uomo che diviene suo marito.

Another world, di Banana Yoshimoto

http://amzn.to/2sPBHc3
“C’era in mia madre un flusso di vita scintillante, e ogni volta che la osservavo mi sembrava di vedere un fiume.
Un fiume che scorre, che luccica e non si ferma mai.”


Kataoka Noni è la figlia di Shizukuishi e ha due papà, Kaede e Kataoka. In Another World, capitolo conclusivo della quadrilogia Il Regno, il percorso di crescita di Noni è ormai compiuto. Kaede è morto e Kataoka è un padre, a modo suo, amorevole.

sabato 10 giugno 2017

Svegliami alle nove domattina

http://amzn.to/2rghHNz
di A Yi

Traduzione dal cinese di Paolo Magagnin

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

Hongyang, un malavitoso locale che per molti anni ha tenuto in un pugno un villaggio di campagna e le zone limitrofe, viene trovato morto dalla sua donna all'indomani di un banchetto, forse a causa dell'eccessivo consumo di alcolici, o forse no... Il romanzo, attraverso le voci narranti di famigliari, amici e nemici, ricostruiscono la sua storia, la sua figura, i suoi legami criminali e personali in una società cinica e disperata che costituisce la cifra narrativa di A Yi, il quale riversa in una prosa densa e audace il suo vissuto di poliziotto e la sua capacità di cogliere negli uomini e nelle situazioni aspetti sconosciuti e nascosti.

mercoledì 31 maggio 2017

Piccoli racconti di un'infinita giornata di primavera

di Natsume Soseki


http://amzn.to/2raj4R7

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO 

I 25 "Piccoli racconti di un'infinita giornata di primavera" apparvero sull'"Osaka Asahi Shimbun" a partire dal 1909, e vennero riuniti da Soseki in questa raccolta nel 1910. A prima vista, non sembra esistere un filo conduttore che li leghi, tanto sono diversi sia nel contenuto sia nello stile - soprattutto nelle pagine in cui vengono utilizzate tecniche sperimentali di scrittura. Ma è proprio il titolo così fortemente evocativo, Eijitsu Shohin, a contenere l'elemento unificante.

Come siamo diventati nordcoreani

http://amzn.to/2scDtmT
di Krys Lee

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

Yongju è il rampollo di una delle famiglie più in vista di Pyongyang, la cui vita verrà stravolta nel giro di poche ore. Jangmi invece è poverissima, da sempre in lotta per sopravvivere con ogni mezzo nelle inospitali campagne nordcoreane.

domenica 21 maggio 2017

L'ideale della via. Samurai, monaci e poeti nel Giappone medievale

http://amzn.to/2q93gKo
di Aldo Tollini

La narrazione, che si snoda attraverso le citazioni dei testi piú rappresentativi del periodo, dà voce a chi della Via fece lo scopo della propria vita, producendo un pensiero e forme d'arte di insuperata raffinatezza.

I quarantuno colpi

http://amzn.to/2qEzwZx
di Mo Yan

«Mo Yan mette in scena lo spettacolo pirotecnico di un individuo che manda in pezzi la propria vita elevandola alla potenza del mito».
«The Washington Post»

«Un giro di giostra senza freni, l'opera di un genio folle e sovversivo».
«Los Angeles Times»

Nella Cina dei primi anni Novanta, il giovane Luo Xiaotong decide di rifugiarsi in un tempio abbandonato e diventare il discepolo del Grande monaco Lan. In un monologo irrefrenabile, viscerale, violentemente comico, Luo Xiaotong racconta al maestro il passaggio dal pauperismo maoista all'ingordigia dell'economia di mercato, dipingendo un affresco straordinario della modernizzazione cinese.